Cercasi inno Italia, concorso a Torino

Un nuovo inno, che non si sostituisca a quello di Mameli ormai entrato a far parte della nostra storia, ma che sappia raccontare l'Italia di oggi. E' quanto si propone di fare l'originale concorso Michele Novaro - autore torinese della musica dell'Inno di Mameli - che domani vedrà sfidarsi al Conservatorio di Torino i tre finalisti scelti tra i 40 compositori di tutto il mondo che vi hanno preso parte. Il concorso è promosso dall'Associazione Mendelssohn ed è sostenuto da Italgas. I nuovi inni sono stati valutati da una giuria presieduta da Luca Lombardi e composta da Cristian Carrara, Giulio Castagnoli, Roberto Prosseda e Stefano Belisari, più noto come Elio del gruppo Elio e le Storie Tese, ex giurato di X-Factor dal background musicale 'classico'. "Me lo hanno chiesto Lombardi e Prosseda, colleghi con cui collaboro da anni e l'idea mi è subito piaciuta", spiega Elio. I tre brani in finale sono del torinese Daniele Di Virgilio, del veronese Alessio Manega e di Chia-Ying Lin, di Taiwan.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Campo nomadi di via Germagnano, al via l'abbattimento di una decina di baracche
    Torino Today
  2. Ciriè, gli rubano in casa mentre guarda la tv ma la figlia le mette in fuga
    Torino Oggi.it
  3. Più di 2 mila le operazioni della Poliza Municipale nel campo nomadi di via Germagnano nel 2016
    Torino Oggi.it
  4. Investito da un'auto: uomo trasportato in ospedale
    Torino Today
  5. Investito di fronte la caserma dei Carabinieri di Ciriè
    Torino Oggi.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

La Cassa

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...